11 Jul 2014

Il Neolith

Lavorazioni, News No Comments

slide7

 

L’azienda spagnola The Size, dopo anni di ricerca è riuscita ad ottenere lastre di pietra sinterizzata sottili, compatte, con caratteristiche uniche di resistenza, versatilità, colore e dimensioni. Gli utilizzi sono molteplici per le più diverse applicazioni: cucine, bagni, pavimenti e rivestimenti per esterni. Neolith è un materiale 100% naturale ed interamente eco-compatibile, riciclabile, non disperde nessuna sostanza tossica o nociva nell’ambiente.

Materiale di innegabile bellezza grazie all’innovativa Tecnologia NDD (Neolith Digital Design) ne consente la decorazione digitale con cui si possono ricreare superfici materiche come legno, ferro o trame di tessuto per poterlo adattare a qualsiasi tipo e stile di arredamento. Timber, l’effetto legno. Riproduce le stesse venature, le stesse sfumature di colore mantenendo però tutti i vantaggi della ceramica. Textil riproduce l’effetto della trama del lino e del cotone grezzo e Iron restituisce tutto il fascino e la bellezza degli antichi metalli ornamentali che potrebbero arricchire una cucina o un bagno moderno.

Ideale per i piani di lavoro della cucina vista la facilità di manutenzione e di igiene a contatto con gli alimenti. Inoltre, è resistente alle alte temperature, alle abrasioni, non assorbe liquidi e non rimane unto. Perfetto per i bagni vista la sua capacità waterproof e la sua resistenza alle sostanze chimiche comprese quelle dei detersivi più abrasivi.

Questo materiale è stato studiato per essere utilizzato in tutta la casa compresi i rivestimenti esterni grazie alla sua capacità di rimanere inalterato ai raggi UV, non subendo alcun tipo di decolorazione dovuta all’esposizione solare; resiste agli agenti atmosferici e alle temperature più rigide.

Ideale per i pavimenti in quanto può essere pestato e sollecitato senza la minima scheggiatura.

Materiale solido, pensato per resistere al tempo tanto da avere una garanzia di ben 15 anni.

06 Feb 2014

La forma e la filosofia

Curiosità No Comments

Barb-Perfume-Packaging8-640x480

BARB is a perfume brand for men whose spirit is eager to break through the concrete walls, whose boundaries are way beyond the whole world. The new fragrance of wilderness and roughness against the abundance of the artificial finesse”.

“BARB è un profumo di marca per gli uomini il cui spirito è desideroso di sfondare i muri di cemento, i cui confini sono ben oltre il mondo intero. La nuova fragranza dell’essere selvaggio e l’asperità contro l’abbondanza della finezza artificiale”

La sua filosofia è lo spirito libero e senza paura. BARB non ha etichette. L’uomo, se stesso è il marchio. BARB è  l’estensione assoluta della personalità del suo proprietario.

IL PACKAGING 
Un ritorno alle origini, un ritorno alla verità. L’armonia caotica a cui aspirare. BARB è un ricordo di obiettivi raggiunti, vette conquistate, tempeste sconfitte e chilometri percorsi.
È una vera e propria essenza all’interno di una bellissima forma. Una forma che contiene lo spirito di chi lo usa.

BARB si concentra sulla personalità, sulla potenza selvaggia e sul coraggio. BARB parla di un uomo che resiste all’ordine, di un uomo che possiede il mondo. Tutto ciò che gli appartiene: oceani, montagne, boschi. E nessuno può portargli via niente.
Un packaging in pietra che rispecchia perfettamente la profonda natura dell’uomo.

BARB WEBSITE


02 Jan 2014

Lampe Gayalux

Curiosità No Comments

2011paris-segard4

La designer francese Xiral Segard, ha una certa propensione alla creazione di oggetti realizzati con il calcestruzzo.
Ad esempio questa fantastica lampada, da lei nominata “Gayalux“: una lampada in calcestruzzo dalla forma perfettamente sferica e un filo di luce che taglia orizzontalmente tutta la superficie, quasi a farne levitare la parte superiore.
Il calcestruzzo, materiale usato normalmente nelle costruzioni, diventa così protagonista della scena, della quotidianità di tutti i giorni.

30 Dec 2013

Ratio

Curiosità No Comments

Come diciamo sempre con la pietra si può fare di tutto e di più.
Come ha fatto questo giovane artista Murat Sayginer, il quale ha realizzato questo favoloso video in animazione 3D, intitolato RATIO.
Questa creazione di stupefacente bellezza gioca molto sulla forma, sulla materia per andare a creare un perfetto viso in pietra.
Osservatene attentamente i dettagli, i particolari, le sfumature e le ombre.

Incredibile!

16 Dec 2013

Il QR Code al servizio del turismo

Curiosità No Comments

Una delle invenzioni più importanti del XXI secolo, il QR Code
In Portogallo la tecnologia e la storia vanno di pari passo.
Un’idea geniale: utilizzare i sampietrini per creare dei QR Code sparsi in giro per la città, affinché il turista possa scoprire di più della storia di quel luogo.

10 Dec 2013

Docking Station

Curiosità No Comments

leibal_concretedock_culinarium_1-640x454
Ecco un altro stupendo oggetto di design realizzato con materiali molto semplici, a riprova del fatto che la semplicità vince su tutto.

Docking Station è un oggetto dal design minimale, realizzato da Zeitgeistfactory nel Massachusetts.
Il “Dock” è realizzato a mano, utilizzando una miscela di cemento e polvere di pietra riciclata.
Vengono progettati in maniera tale da farli stare in posizione verticale o orizzontale.
Il piolo in calcestruzzo è rimovibile e si adatta perfettamente con due anelli di silicone.

29 Nov 2013

La fisica applicata all’arte della pietra

Arte in pietra No Comments

_MG_5318

Una riproduzione funzionante di un vecchio mulino ad acqua. In origine i mulini ad acqua  sono sempre stati oggetti massicci e pesanti realizzati in pietra, motori ad acqua che servivano per far muovere macine di pietra. Provate ad immaginare lo stesso elemento, con le stesse dimensioni, ma in pietra. Oltre al peso, che non è indifferente, la peculiarità di quest’opera unica è il suo essere funzionante. Quest’oggetto è a dir poco strabiliante: la precisione con la quale è stata realizzata le consente di muoversi una volta che viene lambita dal vento. Gli artigiani hanno poi lavorato sull’estetica dell’oggetto, rendendolo armonico e “leggero” nelle sue forme. Il mulino è stato installato presso uno dei centri benessere più prestigiosi della Valle d’Aosta, che ne ha apprezzato oltre alla fattura, le proprietà termali che la pietra può dare.

Mulino ad acqua assemblato e funzionante. Dorato Valmalenco (grigio) e Verde Missoni. Installato presso il centro benessere dell’Hotel Bellevue di Cogne, Valle d’Aosta.

28 Nov 2013

Stone Collection

Curiosità No Comments

Occhiali
Dalla pietra di ardesia e il legno di betulla l’azienda “Shwood” ha creato una collezione limitata di favolosi occhiali in pietra. Fatti mano uno per uno!
Vengono realizzate così due differenti montature da sole in altrettante diverse colorazioni a seconda del tono della pietra impiegata nella realizzazione.
I modelli sono Canby e Belmont.
Ogni modello è prodotto in un’edizione limitata di 200 pezzi ed è distribuito con la classica custodia in pelle racchiusa nella caratteristica scatolina in legno.

09 Apr 2013

Lavec

Curiosità No Comments

pietra_ollarePer tutti gli appassionati di cucina e pietre, questa è una interessante curiosità.
Nella cucina tipica valtellinese esiste un tipo particolare di cottura fatto in una pentola in pietra ollare, questa pentola si chiama Lavec.
È una pentola che viene lavorata al tornio e per aumentarne la resistenza e reggere il manico viene cerchiata con una lamiera in rame. Il coperchio è ricavato da un unico pezzo di pietra.
È una pietra che si scalda lentamente e raggiunta la temperatura desiderata continua a tenerla costante, mantenendo caldo per lungo tempo il contenuto. Un’altra caratteristica fondamentale è l’essere antiaderente. Infatti è adatta a per la preparazioni di piatti che richiedono lunghe cotture come: trippa, brasato,minestre, zuppe, sughi, selvaggina…
Questa antica pentola era utilizzata principalmente dai contadini oggi si sono trasformati in costosissimi oggetti di lusso.